Vicchio: tentò di uccidere la moglie a coltellate, prosciolto per ‘vizio totale di mente’

0

E’stato prosciolto per vizio totale di mente Stefano Cistiano, 73 anni, che nel dicembre scorso a Vicchio provò ad ammazzare la moglie tirandole ben 32 colpi di coltello mentre erano a letto. Lo riporta il quotidiano La Nazione. La donna si finse morta e sopravvisse, pur con gravi ferite. Era il 20 dicembre 2017. Il pm Massimo Bonfiglio aveva chiesto di assolverlo. Lo stesso giudice ha stabilito la misura della libertà vigilata in una struttura sanitaria per le cure necessarie per tre anni.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply