Viabilità: lavori della Metrocittà in Alto Mugello dopo le frane sulla SP29, SP503 ed SP32

0

La Città Metropolitana di Firenze è intervenuta su 3 diverse strade provinciali dell’Alto Mugello con importanti lavori che hanno riguardato 3 direttrici: la SP29, la SP503 e la SP32.

SP29
L’Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze ha eseguito e ultimato sulla Sp 29 Traversa di Lutirano quattro interventi di ripristino della sede stradale, per riportarla in sicurezza dopo movimenti franosi che avevano interessato la scarpata di valle e parte della strada.
I lavori sono stati eseguiti con tecniche di ingegneria ambientale (metodo Krainer), ricostruendo le scarpate con una griglia di pali di castagno, opportunamente incrociati ed assemblati fra loro, successivamente “riempita” dallo stesso materiale precedentemente franato.
“Sulla parte esterna – spiega Massimiliano Pescini, consigliere della Metrocittà delegato alla Viabilità – saranno a breve messe a dimora piante con lo scopo di inerbire la scarpata e quindi di trattenere il terreno. Questo tipo di intervento consente impiegare nuovamente tutto il meteriale recuperato nel luogo, evitando il trasporto di terre in altri siti o discariche ed utilizzando materiali totalmente compatibili con l’ambiente”.

SP503
Sono stati conclusi dall’Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze i lavori per il ripristino della sede stradale della Sp 503 del Passo del Giogo interessata da una frana a valle al km. 3+000, in prossimità della località Paliana, nel comune di Firenzuola.
“L’intervento è stato eseguito utilizzando il piu possibile materiali compatibili con la zona di intervento – spiega Massimiliano Pescini, consigliere della Città Metropolitana delegato alla Viabilità – E’ stato rimosso il terreno franato della scarpata e sono stati realizzati gabbioni in sua sostituzione, riempiti con inerti locali, posizionati in tre file per sostenere il rilevato stradale. Ripristinate la sede stradale e la banchina”.

SP32
L’Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze sta eseguendo lavori di messa in sicurezza della scarpata di monte al km. 15+200 della Sp 32 Della Faggiola nel Comune di Palazzuolo sul Senio, interessata da un consistente movimento franoso.
La frana, costituita principalmente da terre e rocce oltre che piante a medio/alto fusto, ha avuto origine in seguito alle piogge che nel mese  scorso e più recentemente si sono abbattute sull’Alto Mugello. Le scarpate di monte in quel tratto stradale hanno una notevole pendenza con un
equilibrio di stabilità molto precario.
L’intervento prevede la rimozione del materiale instabile e la messa in opera di un geo-griglia per la stabilizzazione del versante.
La griglia consentirà la ricrescita della vegetazione ed il consolidamento corticale.
Alla base, la scarpata verrà ripristinata utilizzando il metodo Krainer di ingegneria ambientale che consentirà di rcuperare buona parte dei terreni
franati. I lavori non creano al momento disagi alla circolazione.

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply