(AUDIO) La Rosa Dei Venti – “Nebbia fitta in Val Padana”

0

Quante volte abbiamo sentito questa affermazione uscire dagli altoparlanti delle nostre radio? Tranquilli, non è nostra intenzione parlare di condizioni meteo, abbiamo voluto usare questa immagine solo per rappresentare la situazione politica che da una settantina di giorni stiamo vivendo, la metafora della “NEBBIA FITTA” poi ci serve solo per far chiarezza sull’immobilismo politico in cui ci troviamo.

Un “paesaggio” immerso nella nebbia, o avvolto nella nebbia, si trasforma in qualcosa di impenetrabile, tanto da rendere quasi sterile tutto quello che si trova al suo interno.
Pensate in questo “MOMENTO” di nebbia fitta, presi come siamo, alla ricerca di un possibile governo, non abbiamo più sentito parlare degli SBARCHI DEI MIGRANTI, non abbiamo più sentito parlare di CLANDESTINI, non abbiamo più sentito parlare di questa INVASIONE che secondo le cronache era da paragonare all’esodo biblico, allora ci chiediamo, tutto questo non c’è più?

Oppure siamo solo di fronte all’ennesima “lettura” che i media ci propinano giornalmente?

Riascolta i pareri di Eugenio Giani, Fabio Rubino, Giuseppe Matulli, Paolo Cocchi, Paolo Bartolozzi.

Condivi su:

Scritto da

Leave A Reply