(AUDIO) Accordo risolto con ditta, Pescini: “Manutenzione delle strade in ritardo di un anno”

0

“La situazione della Traversa del Mugello e delle altre strade di nostra competenza? La vicenda legata alla risoluzione del contratto con la ditta che si doveva occupare di manutenzione (LEGGI QUI) ha già comportato dei ritardi nelle strade di fondovalle del territorio del Mugello, Valdarno e Valdisieve. Ci siamo trovati a far fronte a più di un problema. Adesso abbiamo risolto il contratto, il contenzioso con la ditta sarà lungo, ma riassegneremo il nuovo accordo a chi era in graduatoria in quella gara. Confidiamo nel fatto che ci sia una ditta che possa riprendere in mano quell’accordo. Tra la primavera e l’estate pensiamo di riprendere i lavori di manutenzione, con un anno di ritardo“. Queste le parole di Massimiliano Pescini, Consigliere delegato alla viabilità della Metrocittà, che a Radio Sieve parla così della questione dei ritardi nella manutenzione delle strade provinciali.
Riguardo poi alla frana sulla SP41 “Sagginalese” tra Dicomano e Vicchio Pescini punta alla riapertura, a breve, almeno parzialmente: “Quello che possiamo fare una volta abbassato il livello della Sieve lo faremo sia in economia sia con l’assegnazione del nuovo appalto secondo la graduatoria, dopo la risoluzione del contratto con la ditta che aveva vinto la gara. La messa in sicurezza avverrà in queste settimane, mentre per l’intervento complessivo si attende l’accordo quadro. E’ una frana che può essere risolta con un esborso economico minore rispetto ad altre, tipo quella di Vallina. Son già stati svolti tutti gli approfondimenti geologici. Il primo obiettivo è quello di riaprire intanto la strada con un senso unico alternato, in attesa della conclusione definitiva dell’intervento”.

 

 

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply