Pontassieve: lavori al termine in via Montanelli, al via in via Gori e via Roma

0

Marciapiedi e percorsi pedonali, proseguono i lavori per la sicurezza e la vivibilità della zona “Dietro le mura”. Una riqualificazione della zona che comprende via Gori, via Maglioni, via Montanelli e via Roma per un lavoro atteso dal dopoguerra che permetterà alle famiglie e alle persone di vivere finalmente a pieno ed in sicurezza il centro cittadino. Questo sabato 21 aprile è prevista la conclusione dei lavori in Via Montanelli. Da giovedì 19 a sabato 21 via Montanelli sarà chiusa al traffico (giovedì dalle 13 alle 18, Venerdì dalle 8 alle 18 e sabato dalle 8 alle 13) per permettere alla ditta al realizzazione del nuovo asfalto che segue al rifacimento dei marciapiedi effettuati sulla via. Nei prossimi giorni, poi, il cantiere si sposterà su Via Gori e Via Roma. In particolare sarà abbattuto il pino che sorge dove i incrociano le due strade. Una scelta di sicurezza presa in considerazione della situazione delle radici dell’albero e della sua collocazione in una zona ad alta densità di traffico sia pedonale che veicolare, oltre che per la vicinanza alla abitazioni.

Con la prossima ripartenza dei lavori in Via Gori (che era già stata interessata all’inizio del cantiere dal rifacimento totale della conduttura idriche da parte di Puibliacqua) sarà necessario portare dei cambiamenti alla viabilità che verranno in seguito comunicati.

Il progetto vedrà la realizzazione di nuovi marciapiedi e la messa in sicurezza di alcuni attraversamenti pedonali presenti in Piazza Cairoli con l’inserimento di spartitraffico, il tutto tenendo conto dell’abbattimento delle barriere architettoniche. La finalità è quindi quella di ridurre al minimo i fattori di rischio incrementando la sicurezza stradale sia del traffico veicolare, ma soprattutto della mobilità pedonale. I marciapiedi saranno realizzati con pietra di Luserna, materiale di pregio già presente nelle vie adiacenti a quelle interessate dall’intervento. Proprio la sicurezza sta alla base di questo lavoro che sarà possibile grazie anche ai 75.000 euro ottenuti dall’amministrazione tramite il Bando regionale “Sicurezza stradale”. Grazie al progetto presentato, al Comune di Pontassieve sono stati, infatti, assegnati 75.000 euro che andranno a integrare ulteriori risorse del Comune così da permettere la realizzazione di queste opere il cui importo totale è di 325.000 euro

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply