LeU Valdisieve e Valle dell’Arno: “La Casa della Salute venga fatta a Pontassieve”

0

La Casa della Salute della Valdisieve venga realizzata a Pontassieve, “l’unico Comune in grado di garantirne il funzionamento di dieci ore giornaliere per tutta la settimana”.
Anche Liberi e Uguali Valdisieve e Valle dell’Arno dice la sua riguardo al futuro dei servizi sanitari in Valdisieve, dopo la presa di posizione pro ristrutturazione Poliambulatorio di San Francesco da parte di Rufina e Pelago. Il sindaco di Pontassieve Monica Marini chiede che si prosegua sulla strada della realizzazione della Casa della Salute nell’area ex ferroviaria di Pontassieve.
Scegliere la ristrutturazione di San Francesco, secondo Liberi e Uguali, non comporterebbe un salto di qualità dei servizi.
“Tale decisione provocherebbe esclusivamente uno spreco di denaro pubblico in danno ai cittadini, non offrirebbe risposte adeguate rispetto alle esigenze – si legge nella nota – Liberi e Uguali chiede di rispettare gli impegni presi nel protocollo firmato dai Sindaci di Pontassieve, Pelago e Rufina nel 2008, poi ribadito nel 2014, che individuano nel modello Casa della Salute il futuro del nostro territorio.”

Di seguito i comunicati integrali
Comunicato stampa casa della salute LeU
documento casa della salute (3)

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply