Vicchio, tutti i cantieri pubblici in corso ed in calendario

0

Tanti i cantieri, tra quelli da poco terminati e quelli che vedono lavori in pieno svolgimento a Vicchio, ma tutti improntati sul miglioramento della viabilità, il risparmio energetico e l’efficientamento delle realtà già esistenti.
Tra i lavori terminati da sottolineare la conclusione del consolidamento del cedimento di viale Mazzini, che ha portato all’inserimento di 80 micropali di 12 metri circa che stabilizzano la zona di viale più soggetta a deformazioni derivanti dal sottostrato argilloso. L’intervento, terminato nello scorso mese di settembre, ha avuto un costo complessivo di 150.000 €. Importante anche l’efficientamento energetico della scuola dell’Infanzia “Montessori” (grazie al contributo del fondo Kioto): sono stati così montati 120 pannelli fotovoltaici per una produzione di energia elettrica di 33 kWp e sostituite 150 plafoniere normali con lampade a led (consumo abbattuto da 11.3 kW a 4.3 kW: con risparmio energetico del 65%). Attualmente dunque, la Scuola Montessori produce più corrente di quella che consuma, con quella in eccesso reimmessa nella rete con un recupero progressivo per il Comune. Il costo dell’investimento è stato pari a 85.000 €.
Ma per due opere terminate sono numerose quelle in corso e, se questo ha portato ad alcuni disagi per i cittadini, tutti vanno comunque letti in un quadro di miglioramento dell’esistente. Tra questi si segnalano il completamento della Rete di Teleriscaldamento con allaccio della Scuola Montessori e della Palestra Comunale alla Centrale a Biomassa (anche questo intervento realizzato nel quadro del fondo Kioto). Il costo dell’intervento, che dovrebbe chiudersi entro dicembre di quest’anno, sarà di 144.000 €.
“Questo intervento, attraverso la posa di circa 800 metri di nuova rete con conseguenti allacci, spiega l’assessore ai lavori pubblici, Angelo Gamberi, completa la rete di teleriscaldamento che serve tutti i locali pubblici del Comune (Scuole, Uffici, Biblioteca, Teatro).”
Importante, anche, la realizzazione della nuova area giochi ai Giardini del Sole con l’installazione in corso di altalena, scivolo. cavallino, giostra. I lavori, effettuati in economia con il personale comunale, saranno completati sabato prossimo, 21 ottobre. Spesa per acquisto giochi 10.000 €. Sono inoltre in via di realizzazione nuovi marciapiedi e asfalti in via Roma, via Catastini, via Trento, piazza don Milani, il cui termine è previsto entro fine novembre, per un investimento di 150.000€. A livello di asfaltature sono state recentemente completate quelle di via Piave, il piazzale antistante la Palestra Comunale, le frazioni di Cistio, Caselle, Barbiana, Casole, Arliano ed in previsione c’è quella di Pesciola. Anche questi lavori d’asfaltatura sono realizzati con mezzi e operai del Comune. Infine proseguono i lavori di messa in sicurezza della rete d’illuminazione pubblica e di installazione di nuove lampade a led (previsto un risparmio energetico di circa il 56%), che prevede un investimento, concordato con l’azienda appaltatrice di 1.224.000 € che dovrebbe essere completato entro l’anno.
“Una serie di interventi importanti, conclude Gamberi, che vanno a migliorare l’efficienza e la sicurezza del nostro comune, riducendo i consumi di energia elettrica e di combustibili fossili e, quindi, immettendo nell’atmosfera meno anidride carbonica (CO2), causa prima dell’effetto serra.”

Condivi su:

Scritto da

Redazione

Leave A Reply